Le polpette di carnevale, la vera ricetta

Ricette
Antipasti
15 Agosto 2018

Ingredienti

  • Sedano q.b.
  • Carota q.b.
  • Cipolla q.b.
  • Carne di manzo (magro) 500 g
  • Carne di tacchino 500 g
  • Concentrato di pomodoro 100g
  • Olio d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pane raffermo 300g
  • 3 Uova
  • Prezzemolo e aglio q.b.
  • Formaggio 100g
  • Scorza di limone q.b.
  • Olio di semi q.b.

Introduzione

Passate le vacanze di natale, noi di Capounto pensiamo già a cosa mangiare. Ecco quindi che condividiamo con voi la ricetta delle polpette di carnevale, come le facciamo noi! La ricetta, come ci garba, è laboriosa e prevede una lunga lavorazione, ma alla fine ne vale sicuramente la pena.

Ricetta

  1. Come prima cosa è necessario cuocere il magro di vitello e il tacchino in umido. Per fare ciò si mette i due pezzi di carne in un tegame capiente, con un battuto di sedano, carota e cipolla e un paio di cucchiai di olio, e si fa cuocere il tutto a fiamma bassa nei liquidi che le carni rilasciano durante la cottura, aggiungendo al limite un po’ di acqua. Quando le carni cominciano ad essere asciutte si aggiunge il concentrato di pomodoro diluito in abbondante acqua.
  2. Una volta finita la stracottura, si battono le carni creando un sugo poco oleoso, e si fa ricuocere aggiungendo il pane raffermo tagliato a fette sottili, fino a quando il miscuglio non assoda.
  3. Si fa raffreddare l’impasto di carne.
  4. Una volta che è raffreddato, si aggiungo uova, parmigiano grattugiato, battuto di prezzemolo e aglio ed una grattugiata di scorza di limone.
  5. L’ultima fase prevede l’impanatura delle polpette, utilizzando il pane raffermo grattugiato, concludendo poi friggendole in padella con olio di semi.
 

Condivi su

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email