Ricetta Tradizionale Toscana del Sugo all’Aglione

L’Aglione della Val di Chiana. La pianta che dopo quasi 3000 anni sembra aver imboccato la strada del paradiso. Detta così non sembra malaccio, ma purtroppo nessuno la farà santa. La realtà è che, non proprio piano piano, la sua produzione sta calando.

Ebbene sì, dobbiamo ringraziare gli Etruschi se oggi possiamo goderne le infinite qualità: da medicina in salute a medicina in amore, passando sulle ormai poche tavole fortunate.

C’è chi si approfitta del nome servendo sulle tavole il più economico aglio normale. La realtà è che l’Aglione è una pianta ricca di storia: anche sul Giglio ne conoscono le proprietà.

Già, perché i Medici, dopo che il comandante ottomano Barbarossa decimò il popolo, ripopolarono l’isola con i senesi, che alla domanda: “Cosa porteresti su un’isola deserta?” risposero: “Un pallone, una donna e… una bella pianta d’Aglione”.

Godetevelo ora, non aspettate che sia troppo tardi e non pensiate che l’Aglione allontani le donne, perché il suo sapore e odore sono speciali. Oggi vi diamo l’opportunità di provarlo senza allontanarvi da casa. Leggi un pò qua

Sugo all'aglione

Ingredienti del Sugo all’Aglione

  • 1 kg di pomodori maturi
  • 500g di Aglione pulito
  • Farina, pepe e olio quante vi ce ne garba

Tempo di preparazione

40 minuti

Difficoltà

Solo dormire l’è più facile dell’aglione. Solo fare l’amore l’è più bello di fare l’aglione. Direi che siamo a cavallo. Sarà bene tu ti metta a fallo.

Porzioni totali Sugo all'aglione

4 porzioni

Procedimento del Sugo all’Aglione

  • Allora, iniziamo col tagliare l’aglione con una mandolina.
  • Prendiamo una padella e ci mettiamo dentro l’olio e l’aglione tagliato, cosicché possa cuocere lentamente fino a quando non si scioglie.
  • Nel frattempo riempiamo una pentola d’acqua bollente e ci mettiamo dentro i pomodori. Li lasciamo dentro per pochi minuti per poi scolarli e togliere la pelle.
  • A questo punto prendiamo l’aglione, ormai sciolto, e con una forchetta lo schiacciamo per ridurlo in purè.
  • Aggiungiamo al purè di aglione i pomodori spezzettati, per poi salare e pepare il tutto e lasciar cuocere per 15 – 20 minuti.
  • Passati i 20 minuti, la parte più importante: mangialo e finiscilo, perché altrimenti si viene a cercarti.

Conclusioni

L’aglione è solamente uno dei sughi tradizionali della nostra terra.

E ci teniamo a precisare che, a differenza di tutti i piatti ricchi d’aglio, è un piatto facilmente digeribile.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nostre ricette, iscriviti alla newsletter. Ti invieremo alcune preparazioni esclusive e un mail al mese con tutte le nuove ricette!

Condivi su

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email